5 Frasi per flirtare che lo faranno cadere ai tuoi piedi

La maggior parte delle donne si sente impotente quando si tratta di avvicinarsi a quel ragazzo carino che gli piace tanto. Ammettilo, abbiamo tutti fantasticato di essere quella misteriosa femme fatale con capelli fluenti e gambe infinitamente lunghe. Soprattutto quando stai cercando di trovare il coraggio di avvicinarti a quell’uomo che ti sta fissando dall’altra parte della stanza.

C’è ancora la vecchia idea di lasciare che l’uomo prenda l’iniziativa e aspettare che sia lui a fare la prima mossa. Ed è qui che ci ribelliamo. Se volete aspettare che entri, dipende da voi.

Ma in questi tempi moderni, se vuoi qualcosa, devi fare la tua parte. Stare fermi e aspettare che sia lui ad avvicinarsi a te non è una buona strategia, è ora di essere proattivi e mettersi al lavoro!

Al giorno d’oggi, far sapere a una persona che sei interessato e ottenere il suo numero è una mossa a tuo favore, che ti darà un vantaggio sulla ‘concorrenza.

Sì, capiamo che l’idea di avvicinarsi a un ragazzo e iniziare una conversazione può far paura. Abbiamo capito. Lo facciamo davvero. Ma tieni presente che anche gli uomini possono sentirsi come te!

In questo articolo vi offriamo suggerimenti e trucchi che abbiamo compilato per aiutarvi con il difficile mondo degli appuntamenti. Puoi usare uno di questi (o una combinazione di diversi) ovunque, che sia in un bar, in una caffetteria, su internet o anche per strada. Ci sono ancora modi per attaccare e farlo impazzire, senza perdere eleganza e classe.

Gli uomini sono anche esseri umani, e come tali, possono anche sentirsi timidi e spaventati quando si tratta di avvicinarsi a voi. Tuttavia, con queste linee di rimorchio ti garantiamo un’alta percentuale di successo quando si tratta di ottenere il suo numero di telefono.

Suggerimento 1: “Ciao, come va la tua giornata”?

Ragazza, ecco il problema. La vera ragione per cui non hai successo è a causa di una delle due cose (o anche di entrambe): 1. Non esci spesso. 2. Non esci mai.

È lo stesso con gli incontri online. Se vedi qualcuno che trovi interessante e non gli mandi un messaggio, non lascerai presto il mondo dei single.

Potete deridere queste righe, ma dovete davvero rendervi conto dell’ovvio. Vai da quel tipo e chiedigli come sta. Gli uomini sono in realtà più facili da avvicinare delle donne.

La maggior parte di loro risponderà educatamente e vi dirà delle cose su di loro. Ecco il copione: presentati e chiedi loro qualcosa su quello che hanno appena detto. Prendete questa conversazione come esempio:

Ciao, come stai?

Sto bene. È stata una giornata fantastica, e tu?

Ciao, io sono Ana. E tu sei?

Io sono Miguel

‘Beh, Miguel, cosa hai fatto per avere una giornata così bella?’.

Questo può sembrarvi troppo ovvio, ma sareste sorpresi di quante persone dimenticano questo modo facile e ovvio di avvicinarsi alle altre persone. La gente può essere molto cauta. Può sembrare intimidatorio avvicinarsi a loro, ma non dimenticare che siamo tutti vulnerabili, specialmente quando siamo in una situazione speciale.

Costruisci le basi della tua conversazione. Chiedi della sua vita e presta attenzione ai dettagli. Agli uomini (e, naturalmente, anche alle donne) piace sapere che stai ascoltando. Sii attento e genuino. Alla fine della conversazione probabilmente finirete per scambiarvi i dati di contatto.

ciao come va la tua giornata

Suggerimento 2: ‘Ehi, puoi aiutarmi?

Uno di quei famosi filosofi dai capelli bianchi una volta disse: “Se vuoi che qualcuno sia tuo amico, lascia che ti faccia un favore”.

Il modo migliore per approcciare un uomo è quello di chiedergli un favore. Lasciate che il suo lato da gentiluomo entri in gioco e fategli fare qualcosa per voi. Quando una donna chiede a un uomo un semplice favore, sta attivando il suo istinto di base, che è quello di provvedere e proteggere.

Gli uomini amano essere quel cavaliere dall’armatura splendente. Quando gli viene data l’opportunità, molto probabilmente coglieranno al volo la possibilità di “darvi una mano”. La vostra conversazione potrebbe andare in questo modo:

Ehi, posso chiederti un favore, potresti tenermi la giacca mentre porto questi drink ai miei amici? Sono a corto di mani.

Molto probabilmente dirà “Ok”.

Quando hai finito, torna da lui e digli ‘Grazie mille, sei stato così gentile, com’è stata la tua giornata?

Con questa transizione graduale, puoi iniziare una conversazione con lui. Ciò che garantisce il successo al 100% con questa tecnica è: lui penserà di averlo fatto.

Ma, in realtà, sei stato tu. L’hai scelto tu. Pensatelo come l’equivalente moderno del far cadere il fazzoletto. L’idea è quella di creare uno scenario in cui lui deve aiutarvi.

Suggerimento 3: “Che bella camicia, dove l’hai comprata?

Le donne tendono a distinguersi per la loro attenzione ai dettagli. La maggior parte dei ragazzi vedrà qualcosa di ‘verde’, mentre le donne sono in grado di distinguere ‘verde bottiglia’, ‘menta’ o ‘smeraldo’. Le donne sono anche più propense ad essere osservatrici quando si tratta di un uomo.

Possono dire se quel tipo indossa una particolare marca di scarpe da ginnastica e creare automaticamente un’impressione su di lui in base a quel dettaglio. Quindi, se ce l’hai (ad alcune donne manca), usa questo potere di osservazione a tuo vantaggio.

Non deve essere per forza la sua camicia. Guarda meglio. Indossa qualche spilla? Di che marca sono le sue scarpe? Indossa un profumo? Ha un buon odore? Porta gli occhiali?

Queste osservazioni possono aiutarvi a iniziare una conversazione con lui. Per continuare con l’esempio di cui sopra, andiamo a prendere la maglietta. Se ne indossa uno con un logo, potresti chiedere dove l’ha comprato o fare un commento positivo su quella marca (se la conosci). Oppure, per esempio, se indossa una felpa di un’università, potresti chiedergli cosa studia e se gli piace.

Questo può aiutare a iniziare una conversazione. Quando si stabilisce una relazione, c’è una buona possibilità che anche tu gli piaccia. Anche gli uomini possono essere lusingati e, in effetti, gli piace – molto.

Bonus: stabilire un contatto visivo, sorridere e, se si ha il coraggio, salutare.

A volte, la migliore battuta per rimorchiare non è affatto una battuta per rimorchiare. Vi spieghiamo perché. Anche gli uomini sono prudenti. Se vedono una luce verde, vanno avanti. Se vedono una luce rossa o un segnale molto piccolo (o nessun segnale), non vanno avanti.

Vedila così: gli uomini devono chiedere il permesso di avvicinarsi e parlare con te. Ecco la verità: le donne possono essere molto più difficili da avvicinare degli uomini.

Quindi, come meccanismo di difesa, gli uomini cercano di interpretare i segnali, sia che si tratti del vostro linguaggio corporeo o verbale, per vedere se è davvero “sicuro” avvicinarsi a voi.

stabilire un contatto visivo sorridere e se si ha il coraggio salutare

Mettiamola così. Trattate la vostra vita amorosa come un camino. Non è come: ‘Bene, dammi un po’ di calore e poi ti darò un po’ di legna’. Non funziona così. Bisogna mettere legna sul fuoco o, in questo caso, dare qualche segnale per accendere quel fuoco e far scoccare la scintilla.

Non essere avaro di interessi. Se mostri un certo interesse per un uomo, sei sicura di ottenere molta più attenzione di quella che offri. Diciamo che siete in un bar. Stabilisci un contatto visivo. Sorridi e abbozza un ‘Ciao’ con le labbra. Se ti senti particolarmente coraggioso in quel momento, salutalo.

Poi fai un cenno con la testa al posto vuoto accanto a te. Se sono curiosi, e quasi tutti lo sono, si avvicineranno immediatamente.

Nel mondo degli incontri online, mandale un occhiolino o un messaggio. L’idea è di fargli sapere che può avvicinarsi a voi senza paura, che non morderete. Gli uomini vogliono sentirsi benvenuti. Fagli sapere che sei avvicinabile. Mandategli un messaggio per incoraggiarlo a parlare con voi.

Suggerimento 4: “Non ho potuto fare a meno di notare…

Ripetiamo: l’osservazione, per quanto semplice, può essere la chiave per avvicinarsi agli uomini. Le donne hanno un vantaggio qui perché sono più orientate ai dettagli rispetto agli uomini.

Ragazze, iniziate osservando il suo ambiente immediato e commentatelo. Fate un passo avanti e commentate qualcosa che avete osservato su di lui, in particolare. Il commento può essere qualcosa di semplice, una sola frase. Per esempio, immagina di vedere un ragazzo che ti piace per strada e che sta vicino alla sua bicicletta:

‘Wow, non ho potuto fare a meno di notare quella bella moto. Qual è?’

Comincerà a parlarvi della sua moto. Se incontri un appassionato di moto, potrebbe anche darti informazioni dettagliate sul motore. Ma bisogna essere intelligenti e cercare di deviare la conversazione in un’altra direzione.

Dopotutto, la cosa della bicicletta era solo una scusa (a meno che le biciclette non siano davvero il tuo forte). Quindi, potresti seguire con un’introduzione:

A proposito, io sono Cristina, tu come ti chiami?

Io sono John”.

Piacere di conoscerti. Dimmi cosa stai facendo qui?

Mentre procedete a spiegare le vostre circostanze, potete cercare di trovare qualcosa che avete in comune. Questo farà sì che la conversazione vada più liscia man mano che la relazione si sviluppa.

Oh, è questo che fai? Sembra molto interessante. Anch’io ho un amico che è in quel settore e sai una cosa? Dovremmo scambiarci i numeri di telefono. Mi piacerebbe conoscerti un po’ meglio”.

Una volta che hai chiesto il suo numero, l’approccio diretto gli farà vedere che sei sicuro di te, amichevole e determinato. Potrebbe anche essere impressionato da quanto sia stato facile per te avvicinarti a lui e iniziare una conversazione.

Ricordate che gli uomini sono respinti molto più spesso delle donne. Quindi, se siete diretti, lui sarà molto più ricettivo.

Suggerimento 5: “Mi sento molto sicuro con te”.

Questa particolare linea di rimorchio è diversa dalle precedenti, in quanto non è qualcosa che diresti a un ragazzo che hai appena incontrato. I quattro che abbiamo visto in precedenza sono dei buoni spunti di conversazione.

Ma che dire di questo? Questo è il migliore da usare con un uomo con cui hai già una relazione. Lo includiamo qui per le donne che stanno già uscendo con qualcuno e vogliono dare una piccola spinta a quella relazione.

Questa linea di rimorchio fa appello ai tuoi istinti maschili. Agli uomini piace essere necessari. Dicendogli che ti senti al sicuro al suo fianco, non solo farai appello ai suoi istinti di base, ma gli scalderai il cuore. Per lui, hai raggiunto uno scopo maschile, che è quello di far sentire la sua donna al sicuro.

Ci piace questa frase particolare perché, anche se fai appello alla sua protezione, non significa che diventi automaticamente una damigella in pericolo. Sei una donna sicura di sé, che tuttavia si sente ancora più sicura quando lui è al tuo fianco.

Questo, di nuovo, risale alla psiche umana. Quando si fa un complimento a una persona, questa si impegnerà di più per essere all’altezza di quel complimento. Lo stesso vale per gli uomini. Più sei generoso nel notare le sue buone qualità, più lui si sforzerà di essere l’uomo perfetto per te.

Quando una donna può usare le migliori frasi da rimorchio

Nella vita reale

Che sia in un caffè, in un bar, in un supermercato, per strada o in biblioteca, ci sono un sacco di ragazzi carini che aspettano che tu ti avvicini a loro e inizi una conversazione.

Potresti trovare intimidatorio fare la prima mossa. Ma, nella maggior parte dei casi, gli uomini sono due volte più nervosi quando si avvicinano a te che quando tu ti avvicini a loro. Gli uomini sono spesso respinti, quindi avvicinarsi a lui sarà una piacevole novità per lui.

Nonostante l’idea antiquata che gli uomini dovrebbero sempre fare la prima mossa, puoi scegliere di rompere con il cliché ed essere proattivo. Prendi l’iniziativa! Abbi fiducia in te stesso e sii il padrone del tuo destino!

quando una donna può usare le migliori frasi da rimorchio

Online

Al giorno d’oggi, la tecnologia della comunicazione ci bombarda ovunque. Abbiamo app e ancora app che servono solo a comunicare. Abbiamo social network come Twitter, Facebook e Linkedin, tra molti altri, applicazioni per flirtare e trovare appuntamenti online, e molti altri.

La stragrande maggioranza della popolazione mondiale è su Internet e passiamo gran parte della giornata incollati ai nostri telefoni e dispositivi elettronici.

Al giorno d’oggi, comunicare è semplice e automatico come respirare o sbattere le palpebre. Siamo costantemente esposti a messaggi, notizie e persone. E questo ha anche aperto un intero nuovo mondo di possibilità per uscire e incontrare nuove persone.

Basta digitare qualche parola, premere invio e voilà! Avrete raggiunto innumerevoli persone. Tuttavia, nonostante i progressi tecnologici di cui godiamo oggi, siamo ancora ostacolati dai blocchi che ci imponiamo, consapevolmente o inconsapevolmente.

Invece di aspettare che lui ti noti e ti scriva, perché non mandargli un messaggio? Ma anche online, ci sono dei protocolli di incontri da seguire.

Una donna moderna e di classe non dovrebbe inviare solo un occhiolino o un messaggio vago. Come vi abbiamo detto in questo articolo, l’osservazione è la chiave. Guarda il suo profilo e la sua attività online. Passa un po’ di tempo a conoscerlo e applica i consigli che abbiamo descritto sopra.

Potresti scoprire che, attraverso un mezzo digitale, la paura di fare il primo passo e parlare con quel ragazzo che ti piace è diminuita, anche se non lo saprai mai se non provi!

Conclusione

Sì, abbiamo già visto che quando fantastichiamo di parlare con quel ragazzo che ci piace, alcune di noi si immaginano come amazzoni glamour, con una grande figura e capelli di seta al vento. Tuttavia, questa fantasia non è altro che una semplice armatura.

Il pensiero di affrontare quel primo momento scomodo, senza protezione di alcun tipo, può essere spaventoso e farci sentire vulnerabili.

Ma la realtà che vediamo noi stessi è che: è molto più facile entrare in un uomo che in una donna. Il loro istinto li porta a cercare il minimo segno per sapere se è “sicuro” avvicinarsi. E, dopo tanti rifiuti, se non vedono un segno chiaro, non faranno il primo passo.

Nonostante quello che dicono le teorie antiquate, è perfettamente normale essere quello che fa la prima mossa e inizia una conversazione con un uomo. Con quel gran sorriso che hai, la tua fiducia in te stessa e il tuo fascino, sarai in grado di conquistare qualsiasi uomo senza doverti sforzare troppo.

Non devi essere un’amazzone o Angelina Jolie. Credeteci, siete perfetti così come siete, lasciatevi andare e fidatevi di voistessi!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento